diamanti

diamanti

diamanti

Il diamante è una pietra preziosa di grande fascino costituita da un reticolo cristallino di atomi di carbonio purissimo, generato dalle enormi pressioni  provenienti dal sottosuolo terrestre e per questo reperibile esclusivamente in natura. La valutazione di un diamante si effettua a partire da quattro parametri fondamentali, le cosiddette  “4 C”: Carat (Carati), Cut (Taglio), Colour (Colore) e Clarity (Purezza/Chiarezza).

Altre importanti caratteristiche nell’analisi di un diamante sono poi la Politura ovvero l’operazione di rifinitura in cui si conferisce una certa levigatezza alla pietra preziosa e la Fluorescenza  ovvero l’emissione di luce causata dalla esposizione della pietra ai raggi ultravioletti.

 

La Purezza fa riferimento alla presenza di impurità in un diamante, misura infatti i difetti interni della pietra preziosa ovvero le inclusioni.
Meno inclusioni vi sono e più sono piccole, più il diamante è puro e più la luce può entrare ed uscire dalla pietra senza subire deviazioni, facendola quindi brillare in tutto il suo splendore.
Il Carato costituisce  l’unità di misura del peso di un diamante. Un carato corrisponde a 0,2 grammi.
Il prezzo dei diamanti aumenta con il peso, dal momento che più sono grandi e più sono rari e richiesti come pietre preziose.
Il Colore è un altro importante elemento di quotazione del diamante. Più un diamante si avvicina alla totale assenza di colore, più è raro e pregiato. I diamanti inoltre possono assumere diverse colorazioni a seconda del tipo di impurità che li caratterizzano: giallo ambrato, marrone, rosso. La colorazione più rara è quella dei diamanti verdi, poi in successione quelli rossi o rosa, seguiti da quelli blu.
Il Taglio di un diamate è un’ operazione delicata e rischiosa  che descrive il modo in cui esso è stato formato e raffinato dalla sua forma di pietra grezza. La precisione e le proporzioni del taglio determinano la quantità di luce che verrà rifratta all’interno e riflessa all’esterno della pietra. Al miglior taglio corrispondono migliore brillantezza e scintillio.

DIAMANTI SENZA CONFLITTO

Clesi utilizza solo “diamanti etici”, cioè importati esclusivamente con certificato di origine, nel rispetto della risoluzione ONU che ne garantisce la provenienza da paesi non coinvolti in eventi bellici o collegati al Terrorismo internazionale e rispettano “Best Diamond Trade Practice” contro lo sfruttamento del lavoro minorile.